sabato 1 novembre 2008

Un aforisma al giorno - 81

"Il male vince sempre grazie agli uomini dabbene che trae in inganno; e in ogni età si è avuta un'alleanza disastrosa tra abnorme ingenuità e abnorme peccato".



G. K. Chesterton, Eugenetica ed altri malanni

2 commenti:

dama del bosco ha detto...

grandissimo chesterton, come è vero, purtroppo, come è sempre vero!

luciano ha detto...

Martin Luther King disse qualcosa di molto simile: "La cosa peggiore non sono le azioni cattive degli uomini malvagi, ma il silenzio degli uomini buoni"
Posso aggiungere un'altra cosa? Io, che nel 1968 avevo quattordici anni e piansi di dolore e di rabbia quando ammazzarono Martin Luther King e Bob Kennedy, stanotte ho pianto di gioia, vedendo che stava diventando Presidente un fratello di colore, un figlio del Mondo meticcio e multietnico.
http://lucianoidefix.typepad.com/