lunedì 21 settembre 2020

Anche in Lituania Chesterton | Radijo teatras. Gilbert Keith Chesterton – „Teisėjo veidrodis“

Per la cronaca sul titolo c'è scritto: "Teatro radiofonico. Gilbert Keith Chesterton - Lo specchio del giudice"...

Chesterton in lituano, mica facile, però ci piace. 

https://www.lrt.lt/mediateka/irasas/2000122312/radijo-teatras-gilbert-keith-chesterton-teisejo-veidrodis

Sulle tracce di Maisie Ward, la grande biografa chestertoniana | Luca Fumagalli su Radio Spada.









   

domenica 20 settembre 2020

Un aforisma al giorno (ma che bello!!!).

Non ho paura dell'opposizione. Il mio Dio è un Dio delle battaglie.

Gilbert Keith Chesterton, intervista rilasciata a G. S. Viereck, New York American, 12 Ottobre 1930.


Chesterton Station - su EWTN

Molto simpatico!

https://www.youtube.com/watch?v=YEwi8qA3w3U

venerdì 18 settembre 2020

Un aforisma al giorno (riproposizione).

L'isolamento del pensiero nell'orgoglio conduce all'idiozia. Tutti gli uomini che hanno il cuore duro debbono rassegnarsi a finire col cervello tenero.

Gilbert Keith Chesterton, Ortodossia

giovedì 17 settembre 2020

Ortodossia. Qualcuno la ascolta, ci crede e punta su questa pagina.

C.C. Martindale: il gesuita inglese che rivoluzionò l’agiografia (e non solo…) | Luca Fumagalli su Radio Spada.

Nella prima metà del Novecento il gesuita Cyril Charles Martindale (1879-1963) è stato uno dei sacerdoti più celebri e stimati della Chiesa cattolica inglese. Se ancora oggi, nelle Isole Britanniche, il suo nome è piuttosto noto, in Italia, al contrario, di lui si sa poco o nulla. Sorprenderà molti, perciò, scoprire che il gesuita è l'autore di Santi, un'antologia di brani agiografici che pure alla nostre latitudini ha riscosso un discreto successo. Alcune storie contenute nel libro, come quella di Ermanno lo storpio, sono diventate famose e non è raro sentirle citate in contesti pubblici.

Il resto qui di seguito:

https://www.radiospada.org/2019/09/c-c-martindale-il-gesuita-inglese-che-rivoluziono-lagiografia-e-non-solo/?fbclid=IwAR0Yz9xn5AUoKARyRQUr8bFZsLq2nR7YKIju22Crocas0MLGe9z9l1GZcxc



mercoledì 16 settembre 2020

martedì 15 settembre 2020

venerdì 4 settembre 2020

Un aforisma al giorno

San Tommaso sostiene che in qualsiasi momento una comune cosa è qualcosa; ma non tutto ciò che potrebbe essere. Le cose mutano perché non sono complete; ma la loro realtà si può spiegare soltanto come parte di qualcosa che è completo: Dio. 

Gilbert Keith Chesterton, San Tommaso d'Aquino

Un aforisma al giorno.

Se lo scopo del mondo non è che la pura tenebra o la pura luce, queste possono venire lentamente, inevitabilmente, come l'alba o il crepuscolo. Ma se il mondo tende ad essere un'opera di elaborato ed artistico chiaro-scuro, allora ci dev'essere un disegno, umano o divino. Il mondo, col tempo, può diventare nero come un quadro antico o bianco come un vecchio abito, ma se si trasforma in un lavoro speciale di bianco e nero - allora c'è un artista.

Gilbert Keith Chesterton, Ortodossia

Un aforisma al giorno.

Che noi tutti dipendiamo, in ogni particolare, a ogni istante, da Dio [...] non è un'illusione fantastica; al contrario è il fatto fondamentale che celiamo con l'illusione della vita ordinaria.

Gilbert Keith Chesterton, San Francesco d'Assisi

mercoledì 2 settembre 2020

Slavoj Zizek - Hegel - Chesterton

È un saggio del filosofo marxista Slavoj Zizek che ha svolto più di una riflessione su Chesterton; sicuramente le sue opinioni sono piuttosto originali, però è interessante prendere atto della sua sincera attrazione per Chesterton.
In questo saggio il filosofo prende in esame il rapporto tra Chesterton e Hegel.

https://www.lacan.com/zizhegche.htm

martedì 1 settembre 2020

Un aforisma al giorno.

Non ebbi l'impressione che il popolo spagnolo fosse poi così diverso dagli inglesi: mi accorsi soltanto che uno sciocco puritanesimo aveva impedito loro di dimostrare quelle emozioni fervide e sane che gli spagnoli non temevano di esibire. Il sentimento più evidente, che mi colpì molto, fu l'orgoglio dei padri per i figli. Ho visto un bambino percorrere di corsa un lungo viale alberato tra le vie del centro per buttarsi tra le braccia di un operaio tutto stracciato, che lo ha stretto a sé con estasi più che materna. Forse si dirà che tutto questo non è inglese e sembra davvero una riflessione poco generosa. Preferisco affermare che l'operaio spagnolo non ha certo frequentato una public school e, secondo me, a ben pochi inglesi dispiacerebbe che succedesse la stessa cosa da noi. Il puritanesimo è una sorta di paralisi, che finisce per irrigidirsi in uno storicismo che ha perso del tutto la religione.

Gilbert Keith Chesterton, Autobiografia.

Un aforisma al giorno.

Lo scopo del viaggio non è quello di mettere piede in terra straniera, ma di mettere finalmente piede nel proprio paese come terra straniera.

Gilbert Keith Chesterton, Tremendous Trifles.

Un aforisma al giorno.

Il giallo si differenzia da ogni altra storia in questo: che il lettore è felice solo se si sente uno sciocco.

Gilbert Keith Chesterton, The Ideal Detective Story

in Illustrated London News, 25 ottobre 1930.

Un aforisma al giorno.

Posso dire onestamente, come impressione generale sulle cose, che non trovo mai nulla di noioso.

Gilbert Keith Chesterton, La resurrezione di Roma