giovedì 15 gennaio 2009

Eluana Englaro - Sabato 17 Gennaio 2009 Fiaccolata a Lecco per dire no all'eutanasia

Fiaccolata a Lecco sabato 17 gennaio per salvare Eluana Englaro, dicendo no alla interruzione
della sua alimentazione e idratazione. Ritrovo alle ore 17.00 sul lungolago davanti alla basilica
di San Nicolò. La manifestazione, che era stata progettata per il giorno successivo, ieri sera è
stata autorizzata dalla Questura di Lecco. La manifestazione è stata anticipata a sabato 17, su
proposta della Questura, per motivi di ordine pubblco: per domenica infatti era stata
precedentemente autorizzata una manifestazione di segno opposto organizzata dai radicali.
Con la fiaccolata, i partecipanti alla manifestazione solleciteranno il governo nazionale ad
approvare un decreto-legge che salvi la vita a Eluana Englaro, dichiarando chiaramente che
alimentazione e idratazione assistita non costituiscono trattamento terapeutico.
I manifestanti solleciteranno inoltre la magistratura a revocare – così come richiesto con un
esposto alla Procura Generale della Repubblica – il decreto del 9 luglio 2008, con il quale la
prima sezione civile della Corte d'Appello di Milano ha autorizzato i legali rappresentanti di
Eluana Englaro «a disporre l’interruzione del trattamento di sostegno vitale artificiale di
quest’ultima, realizzato mediante alimentazione e idratazione con sondino naso-gastrico».
L'iniziativa è del Centro Aiuto alla vita di Lecco e di Solidarietà.

Per informazioni scrivere a: cavlecco@libero.it o info@solidarieta.biz .

Piero Pirovano, presidente (tel. 3355420656)

1 commento:

Prof.Spugna ha detto...

Eluana sente ed ha paura della morte!

Questa la testimonianza di una donna che l’ha incontrata pochissimi mesi fa…

http://www.youtube.com/watch?v=PTQrDNaNeHA

Oltre a questo video, altri due, registrati durante l'incontro di oggi a Lecco.